Il campetto della scuola dedicato alla nostra Giulia

GiuliaSabato 13 maggio, con una semplice manifestazione, è stato intitolato a Giulia Ternullo il campetto realizzato nell'area del plesso centrale della scuola.

L'opera è stata realizzata da un gruppo di genitori di alunni della scuola sulla base di un finanziamento della Esso Raffineria di Augusta.

Alla manifestazione, che è stata allietata dall banda musicale Città di Augusta, erano presenti il sindaco Cettina Di Pietro, il Responsabile Relazioni Esterne della Raffineria Esso di Augusta Salvo Bella e padre Angelo Saraceno che ha benedetto la struttura e tutti coloro che la utilizzeranno.

Leggi l'articolo su Webmarte.tv

Guarda il video


Inaugurata la nuova Biblioteca 3.0

Biblioteca 3 webCon una semplice manifestazione, è stata inaugurata la nuova Biblioteca 3.0, realizzata con i fondi strutturali dell'Unione Europea.

La biblioteca della scuola è stata trasformata in uno spazio polifunzionale, nel quale il libro tradizionale è valorizzato e messo in relazione con le moderne forme della comunicazione e della cultura digitale.

La Biblioteca 3.0 è organizzata in tre aree funzionali correlate ed intercambiabili: Creazione, Condivisione e Presentazione, pensata per la realizzazione delle azioni didattiche innovative.

Le tecnologie digitali e gli arredi modulari e componibili sono in stretta relazione con gli spazi dell’aula, che possono essere modificati ogni volta in base alle esigenze didattiche.

Con la Biblioteca 3.0 la scuola dispone ora di una nuova moderna struttura a supporto della didattica per migliorare la qualità del lavoro e il benessere a scuola degli alunni.

Protagonisti della manifestazione di inaugurazione sono stati gli alunni della scuola secondaria che hanno guidato i colleghi più piccoli della scuola primaria, in una serie di iniziative aventi per tema il libro e la lettura.


La Pasqua alla scuola dell'Infanzia.

Pasqua infanzia 2017Anche la scuola dell'infanzia ha festeggiato la Pasqua ormai alle porte, con canti, poesie e tanta cioccolata.

In apertura un breve concerto dei fratelli Stefano e Francesco Fichera, alunni della 3A della scuola secondaria, che con le loro trombe hanno suonato alcuni brevi brani tipici della tradizione bandistica augustana, con i quali si accompagnano le processioni della settimana santa.


Anche quest'anno a scuola la tradizione del venerdì santo

La voce ed il cuore di Maria, interpretati dalla tromba di Gaetano Galofaro accompagnata dal tamburo di Emanuele Di Grande, hanno suscitato forti emozioni tra tutti i bimbi del 4° Istituto Comprensivo 'Domenico Costa' di Augusta.

Le tradizioni appartengono a tutte le generazioni e sono elementi fondanti di una comunità.

Grazie ai due maestri per la loro disponibilità e la loro generosità.


La scuola alla Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.

Locri 2017Anche quest'anno la scuola è stata presente alla Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, che si è svolta a Locri, in provincia di Reggio Calabria, lo scorso 21 marzo.

L'iniziativa rientra tra le attività del del progetto di promozione della cultura della legalità “Coltiviamo i frutti della legalità: dagli orrori delle mafie ai saperi della terra”, della Rete di scuole 'Graziella Campagna', di cui la nostra scuola è capofila.

Il progetto è finanziato dalla Regione Siciliana nell’ambito dell’art. 14 della L.R. n. 20 del 13.09.1999.


Ancora un successo della Festa del dolce a scuola.

Fiera del dolce webAnche quest'anno la 'Fiera del dolce', organizzata dal comitato dei genitori della scuola per finanziare il Fondo di solidarietà, utilizzato per sostenere gli alunni le famiglie attraversano un momento di difficoltà economica, si è rivelata un successo.

Il ricavato della Fiera è stato di 1.587,25 €, di cui 1.094,75 € nel plesso principale e 492,50 € nel plesso Polivalente.

Un risultato di cui andare orgogliosi che dimostra, nonostante il momento economicamente difficile, la sensibilità delle famiglie degli alunni verso i problemi dei meno fortunati.


Il 3 e 5 maggio e il 15 giugno le prove Invalsi 2017.

Anche quest’anno l’Istituto Nazionale per la Valutazione del Sistema educativo di Istruzione e di formazione (l’INVALSI) effettuerà la ormai consueta rilevazione degli apprendimenti degli alunni, per costruire un sistema nazionale di valutazione delle istituzioni scolastiche basato sui risultati ottenuti negli apprendimenti degli studenti.

La valutazione è basata sui risultati delle prove scritte di Italiano e Matematica che saranno effettuate nei giorni 3 e 5 maggio prossimi, per le seconde e quinte classi della scuola primaria, il 15 giugno pewr le terze classi della scuola secondaria di primo grado.

Leggi l'informativa Invalsi.


Procedura di selezione per insegnante di madrelingua inglese esperto nella preparazione per la certificazione delle competenze linguistiche riconosciute dall’U.E.

E' pubblicato l'avviso pubblico per la selezione per insegnante di madrelingua inglese esperto nella preparazione di docenti per la certificazione delle competenze linguistiche riconosciute dall’U.E. nel Quadro Comune Europeo di Riferimento.

Leggi l'avviso.
Scarica il modello della domanda di partecipoazione.


On line le valutazioni e le pagelle del primo quadrimestre

PagellinoDa mercoledì 8 febbraio, a partire dalle ore 11, saranno visualizzabili sul registro online le pagellecon le valutazioni relative al primo quadrimestre degli alunni della scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado.

Per visualizzarle è necessario premere, nell'area 'Servizi alunno', il pulsante 'Voti Scrutinio' in basso a sinistra.

Per stampare le pagelle è necessario premere, nell'area 'Documenti', il pulsante 'Pagella' in alto a destra, e quindi il pulsante 'Scarica pagella' per salvare il file in formato *.pdf sul proprio computer e quindi stamparle.

Ricordiamo che per i genitori è possibile solo la visualizzazione delle valutazioni relative al proprio figlio.


news 03

***

Anche quest’anno le iscrizioni per tutte le classi iniziali dei corsi di studio (scuola primaria, secondaria di primo grado e secondaria di secondo grado), ad eccezione della scuola dell’infanzia, dovranno essere effettuate esclusivamente on line utilizzando il sito predisposto dal Miur.
L’iscrizione alle sezioni di scuola dell’infanzia va invece effettuata direttamente presso la segreteria della scuola, utilizzando l’apposito modulo disponibile anche nell’area ‘Download’ del sito.
Le domande potranno essere presentate dalle ore 8:00 del 7 gennaio alle ore 20:00 del 31 gennaio 2020.
Per poter effettuare l’iscrizione on line è necessario registrarsi sul sito www.iscrizioni.istruzione.it, raggiungibile dal sito del Miur, dalle ore 9:00 del 27 dicembre 2018, con anticipo rispetto all’apertura delle procedure di iscrizioni on line.

I codici da inserire nella domanda sono i seguenti:
- per la scuola primaria: SREE831017
- per la scuola secondaria di primo grado:  SRMM831016

Per ogni problema o necessità la segreteria didattica fornirà i chiarimenti e il supporto necessari.

Leggi la Nota Miur n. 3123 del 02.12.2019 sulle iscrizioni per l'anno scolastico 2020/2021.

***

Si comunica che la Regione Siciliana, in linea con le altre regioni, alcune delle quali hanno eliminato del tutto l’obbligo della presentazione dei certificati medici per la riammissione a scuola degli alunni assenti per più di cinque giorni, ha stabilito, con L. R. n. 13 del 19.07.2019, all’art. 3, “Disposizioni sulla semplificazione delle certificazioni sanitarie in materia di tutela della salute in ambito scolastico”. che

“Ai fini della semplificazione amministrativa in materia di sanità pubblica e dell'efficacia delle prestazioni sanitarie nel territorio regionale, l'obbligo di certificazione medica per assenza scolastica, di cui all'articolo 42, sesto comma, del decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1967, n. 1518, si applica per assenze di durata superiore ai dieci giorni, fatta eccezione per le ipotesi in cui i certificati medesimi siano richiesti da misure di profilassi previste a livello internazionale e nazionale per esigenze di sanità pubblica. La trasmissione del certificato può avvenire anche mediante posta elettronica inviata al dirigente scolastico.”

L’obbligo di presentazione del certificato medico è pertanto ora previsto per le assenze superiori a dieci giorni.

***

totem-istituto-costa light

Shinystat

Contatore

Visitatori
35
Articoli
467
Web Links
7
Visite agli articoli
3151446