Gli alunni della scuola primaria sono i vincitori della fase provinciale di "Racchette di classe".

Racchette di classe SiracusaEugenio Passanisi (3D), Giulia Pluchino (5C), Nicolas Riccardi (3D) e Susanna Sulano (3A).

Solo loro i magnifici quattro alunni della nostra scuola primaria che, sotto la guida dei maestri Davide Panarello e Sebastiano Russo, hanno vinto la fase provinciale di "Racchette di Classe", il progetto scuola promosso dalla Federazione Italiana Badminton, dalla Federazione Italiana Tennis e dalla Federazione Italiana Tennistavolo con il supporto di Kinder + Sport.

I quattro ragazzi, i loro istruttori e la referente del progetto, l'insegnante Rossella Saija, parteciperanno alla Festa finale a Roma in occasione degli Internazionali BNL d’Italia, il 7 e l'8 maggio, assieme a più di un migliaio di bambini in rappresentanza degli oltre 600 istituti che hanno partecipato all'iniziativa.


Martina Celano premiata al concorso 'Un Poster per la pace'

Premiazione Lions regionale CelanoNel corso del Lions Day 2018, che si è svolto proprio ad Augusta, nella palestra del Comando Marittimo Sicilia, è stato consegnato a Martina Celano il premio 'Un poster per la pace' per il Distretto Sicilia.

Martina, alunna della 3B della nostra scuola secondaria di primo grado, sostenuta nell'iniziativa dalla prof.ssa Angela Furnari, si è classificata al primo posto nel prestigioso concorso che ha registrato la partecipazione di oltre 75.000 studenti in tutta la Sicilia.

A lei l'orgoglio e i complimenti di tutta la scuola.


Avviso borse di studio per l'anno scolastico 2017/2018

Borse di studio 2017Il Comune di Augusta ha reso pubblico il bando di partecipazione alle borse di studio per l'anno scolastico 2017-2018.

Le domande dovranno essere presentate, entro il 16.04.2018, presso la segreteria della scuola, utilizzando il formulario predisposto, disponibile sul sito del Comune di Augusta e scaricabile dal sito istituzionale della scuola

Hanno diritto ad accedere alle borse di studio le famiglie degli alunni della scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado, in possesso di un Indicatore della Situazione economica Equivalente (I.S.E.E.) non superiore a € 10.632,94, riferito ai redditi relativi all’anno 2016, rilasciata dopo il 15.01.2018.

  1. Attestazione I.S.E.E. relativa ai redditi 2016, rilasciata dopo il 15.01.2018.
  2. Fotocopia del documento di riconoscimento del richiedente (padre, madre o tutore), in corso di validità.
  3. Fotocopia del codice fiscale del richiedente (padre, madre o tutore).

Leggi il bando.

Scarica il formulario per la presentazione della domanda.

Vai al sito del Comune di Augusta.


Concluso l'incontro tra i docenti del progetto "Art and design for a better planet"

Erasmus Augusta mar 18 webSi è concluso l’incontro dei docenti delle scuole che partecipano al progetto “Art and design for a better planet”, nell’ambito del Programma Erasmus+1 Settore Istruzione Scolastica Attività KA2 Partenariati Strategici tra Scuole.

All’incontro, che si è svolto nella nostra scuola, hanno partecipato i docenti di: Laniteio gymnasium di Limassol (Cipro), coordinatore, Scoala gimnasiala nr 2 di Huneodara (Romania), Esperimental junior high school of Patras di Patrasso (Grecia), l’Institut d’Auro di Santpedor (Spagna) e la Scuola secondaria di 1° grado G. Bovio di Foggia.

Nel corso dell’incontro, gli alunni della scuola secondaria che partecipano al progetto hanno presentato la nostra città attraverso un lavoro collettivo, tutto in lingua inglese, particolarmente apprezzato dagli ospiti.

In mattinata il gruppo dei docenti ha incontrato il Sindaco che ha portato il saluto della città.


A Martina Celano il premio "Un poster per la pace" per la Sicilia

lion-martina

Grande soddisfazione per Martina Celano, alunna della 3B della scuola secondaria, prima classificata per il Distretto Sicilia nel concorso internazionale “Un poster per la pace” indetto dai Lions Clubs.

Con il suo lavoro, che aveva superato la fase di Istituto del concorso, nell'ambito del corso di Arte e Immagine sotto la guida della prof.ssa Angela Furnari, Martina parteciperà, assieme agli altri autori delle opere provenienti dalle altre regioni italiane, alla fase nazionale nel corso della quale saranno selezionati i lavori che parteciperanno a quella internazionale.

Il vincitore sarà proclamato il prossimo mese di aprile in una cerimonia a New York.

Nel suo disegno, Martina ha rappresentato la Grande Madre Terra sul punto di partorire la pace, in un giorno appena sorto, annunciato da un sole-medaglione simbolo di pace.

Quattro mani, appartenenti a popoli di diverse nazionalità, sono protese ad accogliere e proteggere la pace nascitura.


Martedì 20 dicembre la terza edizione di DIGItiamoCI: la scuola in digitale presentata dagli alunni alle famiglie

logo scuola digitale2Mercoledì 20 dicembre dalle ore 16 alle ore 19 nel plesso centrale di via Di Vittorio si svolgerà la terza edizione di ‘DIGItiamoCI’, la manifestazione che prevede simulazioni e dimostrazioni delle attività in digitale che si svolgono nella scuola nell’ambito della didattica ordinaria.

I genitori degli alunni, e in particolar modo quelli delle classi conclusive dei diversi ordini di scuola, sono invitati a partecipare.

Nel corso dell'iniziativa saranno presentati esempi di didattica con la modalità Classi 2.0, effettuate simulazioni di lezioni con l’uso della Lim, la lavagna interattiva multimediale e sarà aperta al pubblico la Biblioteca 3.0 con le sue attività interattive.

Per i bambini della scuola dell'infanzia saranno realizzate attività di coding dedicate con l'utilizzo di tablet.

DIGItiamoCI fa parte delle iniziative promosse per la Settimana del Piano nazionale scuola digitale, l’iniziativa del Ministero dell’Istruzione che prevede la realizzazione di numerose azioni a livello territoriale, per valorizzare le opportunità e le sinergie legate al Piano Nazionale per la Scuola Digitale.


La scuola dell'infanzia ha la sua "Aula delle storie".

Fata bibliotecaLa scuola dell'infanzia ha la sua 'Aula delle storie', lo spazio dove i piccoli alunni potranno ascoltare le più belle storie lette e raccontante dalle loro maestre, e non solo.

Lunedì 22 novembre è stata inaugurata con una semplice manifestazione, la nuova biblioteca, affrescata con i colori e i disegni realizzati dall'insegnante Pina Commendatore.

Gli alunni sono stati catturati da una originale versione della favola di Cappuccetto rosso, raccontata dalla fata turchina interpretata dall'insegnante Marika Greco.

Guarda il video.


Al via il progetto “Frutta e verdura nelle scuole”.

Frutta e verduraDa lunedì 27 novembre saranno avviate le attività del progetto “Frutta e verdura nelle scuole”, il programma del Ministero della Pubblica Istruzione destinato agli alunni delle scuole primarie di età compresa tra i 6 e gli 11 anni, al quale la nostra scuola aderisce per l’anno scolastico in corso.

Il progetto ha l'obiettivo di incoraggiare i bambini al consumo di frutta e verdura per sostenerli nella conquista di abitudini alimentari sane, diffondendo messaggi educativi sulla generazione di sprechi alimentari e sulla loro prevenzione.

Gli alunni saranno coinvolti in specifiche giornate a tema (Frutta Day) e giornate dedicate, durante le quali saranno distribuiti contemporaneamente molti tipi di prodotto, da consumare nei diversi modi possibili, o effettuando visite a fattorie didattiche e ad aziende agricole.


Alla 2C della scuola seondaria il premio nazionale "Creativi per leggere".

Maggio libri 2017La classe 2C (anno scolastico 2016/2017) della nostra scuola secondaria di primo grado, si è aggiudicata il premio nazionale, quale miglior video, "Creativi per leggere".

Si tratta di un prestigioso riconoscimento, rivolto alle giovani generazioni e all'importanza del loro messaggio ai propri coetanei sul valore della lettura, conferito dal MIBACT, il Ministero dei Beni culturali, a conclusione dell'edizione 2017 della Campagna "II Maggio dei Libri".

Il premio consiste in un Kit di libri.

Ai ragazzi di quella che ora è la 3C e alla professoressa Furnari, che li ha guidati nella realizzazione del filmato, le congratulazioni di tutta la scuola che hanno reso orgogliosa di loro.

Guarda il video "Il piacere della lettura".


Giovedì 23 novembre il ricevimento collettivo della scuola secondaria.

Giovedì 23 novembre, dalle ore 16 alle ore 18, secondo quanto previsto nel piano annuale delle attività, si svolgeranno gli incontri con le famiglie degli alunni della scuola secondaria di primo grado.


news 03

***

Anche quest’anno le iscrizioni per tutte le classi iniziali dei corsi di studio (scuola primaria, secondaria di primo grado e secondaria di secondo grado), ad eccezione della scuola dell’infanzia, dovranno essere effettuate esclusivamente on line utilizzando il sito predisposto dal Miur.
L’iscrizione alle sezioni di scuola dell’infanzia va invece effettuata direttamente presso la segreteria della scuola, utilizzando l’apposito modulo disponibile anche nell’area ‘Download’ del sito.
Le domande potranno essere presentate dalle ore 8:00 del 7 gennaio alle ore 20:00 del 31 gennaio 2020.
Per poter effettuare l’iscrizione on line è necessario registrarsi sul sito www.iscrizioni.istruzione.it, raggiungibile dal sito del Miur, dalle ore 9:00 del 27 dicembre 2018, con anticipo rispetto all’apertura delle procedure di iscrizioni on line.

I codici da inserire nella domanda sono i seguenti:
- per la scuola primaria: SREE831017
- per la scuola secondaria di primo grado:  SRMM831016

Per ogni problema o necessità la segreteria didattica fornirà i chiarimenti e il supporto necessari.

Leggi la Nota Miur n. 3123 del 02.12.2019 sulle iscrizioni per l'anno scolastico 2020/2021.

***

Si comunica che la Regione Siciliana, in linea con le altre regioni, alcune delle quali hanno eliminato del tutto l’obbligo della presentazione dei certificati medici per la riammissione a scuola degli alunni assenti per più di cinque giorni, ha stabilito, con L. R. n. 13 del 19.07.2019, all’art. 3, “Disposizioni sulla semplificazione delle certificazioni sanitarie in materia di tutela della salute in ambito scolastico”. che

“Ai fini della semplificazione amministrativa in materia di sanità pubblica e dell'efficacia delle prestazioni sanitarie nel territorio regionale, l'obbligo di certificazione medica per assenza scolastica, di cui all'articolo 42, sesto comma, del decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1967, n. 1518, si applica per assenze di durata superiore ai dieci giorni, fatta eccezione per le ipotesi in cui i certificati medesimi siano richiesti da misure di profilassi previste a livello internazionale e nazionale per esigenze di sanità pubblica. La trasmissione del certificato può avvenire anche mediante posta elettronica inviata al dirigente scolastico.”

L’obbligo di presentazione del certificato medico è pertanto ora previsto per le assenze superiori a dieci giorni.

***

totem-istituto-costa light

Shinystat

Contatore

Visitatori
35
Articoli
467
Web Links
7
Visite agli articoli
3151437