Scuola Primaria

 Ingresso

Codice meccanografico Istituto Comprensivo SRIC831005

Codice meccanografico Scuola Primaria         SREE831017


È ubicata nel plesso centrale di via Giuseppe Di Vittorio n. 23

Tel: 0931 992088

Comprende:

  • quattro classi prime
  • tre classi seconde
  • tre classi terze
  • tre classi quarte
  • tre classi quinte

per un totale di 16 classi e 353 alunni.

Il tempo scuola è distribuito in 6 giorni dal lunedì al sabatoe prevede per tutte le classi 30 ore settimanali, dalle ore 8.20 alle 13.20.

Il personale in servizio è costituito da 24 insegnanti curriculari e 7 di sostegno, 3 insegnanti comunali, e 5 collaboratori scolastici.

Responsabile è l’Ins. Maria La Gioia.


I docenti della Scuola Primaria organizzano le attività in unità didattiche anche di tipo interdisciplinare, con applicazione di percorsi “dal semplice al complesso”, “dal concreto all’astratto”; offrendo occasioni di dialogo e di discussione, di potenziamento sia del lavoro individuale che di gruppo, utilizzando spiegazioni verbali, strumenti multimediali e diverse metodologie.

Gli obiettivi didattico-educativi sono:

  • prendere coscienza della molteplicità dei linguaggi presenti nell’ambiente per riconoscere i principali codici e le loro diverse potenzialità comunicative;
  • sviluppare la capacità di comunicare utilizzando diversi linguaggi e sistemi simbolici;
  • sviluppare la capacità di produrre ed interpretare messaggi, testi, situazioni;
  • valorizzare lo stile personale in modo da escludere atteggiamenti stereotipati;
  • favorire la formazione del senso estetico e critico;
  • sviluppare la capacità di osservazione, di analisi, di sintesi, di collegamento allo scopo di conseguire un autonomo ed efficace metodo di conoscenza, di studio e di apprendimento;
  • favorire lo sviluppo delle capacità di esplorazione e di ricerca per la conoscen­za della realtà naturale ed artificiale;
  • sviluppare la capacità di progettare e di inventare;
  • educare alla capacità di risolvere problemi riflettendo sulle diverse procedure risolutive;
  • conoscere l’aspetto artistico e storico del territorio;
  • prendere coscienza della realtà in tutte le sue dimensioni, anche attraverso il recupero del patrimonio.
news 03

***

Anche quest’anno le iscrizioni per tutte le classi iniziali dei corsi di studio (scuola primaria, secondaria di primo grado e secondaria di secondo grado), ad eccezione della scuola dell’infanzia, dovranno essere effettuate esclusivamente on line utilizzando il sito predisposto dal Miur.
L’iscrizione alle sezioni di scuola dell’infanzia va invece effettuata direttamente presso la segreteria della scuola, utilizzando l’apposito modulo disponibile anche nell’area ‘Download’ del sito.
Le domande potranno essere presentate dalle ore 8:00 del 7 gennaio alle ore 20:00 del 31 gennaio 2020.
Per poter effettuare l’iscrizione on line è necessario registrarsi sul sito www.iscrizioni.istruzione.it, raggiungibile dal sito del Miur, dalle ore 9:00 del 27 dicembre 2018, con anticipo rispetto all’apertura delle procedure di iscrizioni on line.

I codici da inserire nella domanda sono i seguenti:
- per la scuola primaria: SREE831017
- per la scuola secondaria di primo grado:  SRMM831016

Per ogni problema o necessità la segreteria didattica fornirà i chiarimenti e il supporto necessari.

Leggi la Nota Miur n. 3123 del 02.12.2019 sulle iscrizioni per l'anno scolastico 2020/2021.

***

Si comunica che la Regione Siciliana, in linea con le altre regioni, alcune delle quali hanno eliminato del tutto l’obbligo della presentazione dei certificati medici per la riammissione a scuola degli alunni assenti per più di cinque giorni, ha stabilito, con L. R. n. 13 del 19.07.2019, all’art. 3, “Disposizioni sulla semplificazione delle certificazioni sanitarie in materia di tutela della salute in ambito scolastico”. che

“Ai fini della semplificazione amministrativa in materia di sanità pubblica e dell'efficacia delle prestazioni sanitarie nel territorio regionale, l'obbligo di certificazione medica per assenza scolastica, di cui all'articolo 42, sesto comma, del decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1967, n. 1518, si applica per assenze di durata superiore ai dieci giorni, fatta eccezione per le ipotesi in cui i certificati medesimi siano richiesti da misure di profilassi previste a livello internazionale e nazionale per esigenze di sanità pubblica. La trasmissione del certificato può avvenire anche mediante posta elettronica inviata al dirigente scolastico.”

L’obbligo di presentazione del certificato medico è pertanto ora previsto per le assenze superiori a dieci giorni.

***

totem-istituto-costa light

Shinystat